Dino a Livorno nel 1916... il duello e Margherita

 

 


 

 

 

Cronaca dal 28 Maggio al 30 Giugno 2016

 

28 maggio

Dino arriva a Livorno, risiede presso Fortunata Natali in via Malenchini 9 articolo Telegrafo  del 1 giugno: …dichiaro' di trovarsi a Livorno da tre giorni

31 Maggio prima di mezzogiorno

E' accompagnato in Questura dal maresciallo di finanza Giulio Barluzzi, chiarito luminosamente l'equivoco …

1 Giugno

esce primo articolo Telegrafo: dalla barba e dalla chioma fluente di un bel biondo oro

qualche giorno prima del 19 Dino scrive una cartolina postale senza firma, citando la tribuna e l'art. di Cecchi; non esiste traccia di questa C.P., ma si desume dalla risposta di Margherita C. Lewis

19 Giugno

Margherita C. Lewis risponde con la prima lettera da Rigoli (Pisa) stringo la mano di Dino Campana … invia in regalo il Romanzo di Dio vol II

20 Giugno

è di nuovo fermato e rilasciato (invitato ad andarsene da Li) II articolo del Telegrafo del 21 Giugno: poté provare luminosamente la propria innocenza

20 giugno

probabilmente Dino scrive al Telegrafo una lettera di insulti e ritorna a Lastra a Signa  Il 22 giugno

21 Giugno

esce l' articolo di Athos Gastone Banti, il terzo sul Telegrafo: l 21 giugno 1916,  per dire ira di Dio di nojaltri livornesi

22 giugno

Copia del giornale è spedita raccomandata a Dino a Lastra a Signa; esiste la ricevuta della raccomandata

fra il 20 e il 22 Giugno

Dino risponde a Margherita, offrendo i C.O. e dicendo di aver letto l'Ora Presente; non esiste traccia di questa CP, ma si desume dalla risposta di M.

23 Giugno

seconda lettera di Margherita, credo nel palco scenico, attendo il fratello capace di farlo. Spedisce la Maternita' di Dio

23 Giugno

Dino risponde al BNanti, inserendo nel P.S. la testimonianza di Moschi, sfidando il giornalista a duello: copia della C.P: Voi siete un grottesco meticcio negro affatto idiota

24 Giugno

telegramma richiesta padrin del Banti: firmato gen. Merli e Conte dell'Acciaia

24 Giugno

Dino risponde indicando Moschi e Takeda, recapito Moschi; non esiste ne' copia ne' documento

24 Giugno

Padrini Banti citando cod. Cavall. Art. 130, convocano padrini. a Livorno, telegramma 24 Giugno a Moschi: ...trovarsi qui domani ore 14 Circolo Fililogico

25 Giugno

Moschi si ritira, Dino chiede a Takeda di rispondere chiedendo dilazione lettera di Dino a Takeda: Io vado ora a Firenze a cercare un altro padrino

25 Giugno

Takeda risponde a Dino chiedendo di incontrarsi al circolo fino alle 10 (22) lettera di Takeda a Dino del 25 Giugno dice che riceve la telegramma ora alle 9 (21)

Dino risponde a Margherita allegando i Canti Orfici (M. aveva inviato L. 10) non esiste traccia di questa CP, ma si desume dalla risposta di M.

27 Giugno

terza lettera di Margherita sfogliando oggi il suo Libro, ma non trovando in esso l'oro, promette di spedire la Religione del cuore

Dino risponde, chiamando Margherita Carissima e dicendo di voler essere suo figlio; non esiste traccia di questa CP, ma si desume dalla risposta di M.

racconta l'arresto e dice che vuol cambiare patria

30 Giugno

quarta e ultima lettera di Margherita, rimprovera Dino che le scrive troppo in confidenza Carissima, anche se tu hai la mente poco al posto

Non mi meraviglia se la Questura… dice che non è il solo a voler venire con  la vecchia Musa nella casina in monte: Turner ebbe nell'autunno tardi vedute e colori da far impazzire.

 

Sei qui: Home Biografia Dino a Livorno nel 1916... il duello e Margherita